Re Eterno, Heskil Re del Nord, Primo di Aranar e Reggente di Terenhall

Description:
Bio:

Da che se ne abbia memoria Heskil è un uomo saggio e di parola.
Primo dei pari di Aranar, Reggente di Terenhall, Re Eterno per discendenza, egli ha retto con possanza e lungimiranza il suo popolo, combattendo i grandi mali della sua epoca : l’allargarsi della piaga degli orchi, la crescente caduta degli incantatori dell’Altro nelle tenebre della necromanzia, i dissidi tra i clan.
Tutto questo egli ha saputo combattere, guadagnandosi persino il rispetto dei clan delle montagne; d’altronde, il rispetto preso con spada e sangue è la forma di più alta considerazione che possa essere guadagnata al nord.
Di natura solitaria e incline alle sofferenze di chi troppo ragiona su di sé e sugli altri, Heskil è un Re Eterno singolare, nella forma e nella sostanza.
Eppure, la sua natura empatica e il suo carattere inflessibile a nulla valsero nell’ora più buia, poco più di un anno fa.
In una sinistra aurora di guerra, avvolto nelle armi e nei vessilli rossi della sua casata, scuro in volto e determinato, Heskil annunciò la sua intenzione di entrare in contatto con il primo dei druidi, il Re Eterno scomparso tra i mondi.
Sotto gli occhi costernati di suo figlio e di gran parte dei suoi Compagni annunciò che le energie magiche necessarie ad oltrepassare l’Altro e spingersi al di là di esso avrebbero richiesto di espandersi verso le terre marchiate dallo squarcio tra i mondi, più a sud, razziando ogni traccia arcana necessaria fino alle radici del mondo.
Non poteva sapere che nell’arco di pochi mesi avrebbe compromesso i successi di una vita.

Re Eterno, Heskil Re del Nord, Primo di Aranar e Reggente di Terenhall

D&D Next castellani_alessandro